Guide e suggerimenti

Cos’è la fotografia?

Scritto da Tom | 9 September 2020


Ci siamo immersi nel passato con l ' arte classica e siamo tornati al presente con uno sguardo alla street art , ma la fotografia è un mondo completamente a sé. Con l'aiuto dell'esperta di fotografia, Anne-Laure Toubel, abbiamo scoperto in cosa consiste davvero la fotografia come forma d'arte.


Cos'è la fotografia?


La fotografia, al suo level più essenziale, è l'immagine che immortaliamo con la macchina fotografica, il che solleva la domanda: ogni immagine è arte ? Questo è il dilemma della fotografia e il motivo per cui la sua definizione è so sfumata. 


"La fotografia ha semper avuto un posto speciale nel mondo dell'arte" spiega Anne-Laure. «Fin dai suoi inizi, ha cercato di essere riconosciuta come forma artistica che si avvaleva di tecniche differenti. Ma ancora oggi troviamo detrattori che sostengono il contrario, affermando che sia più tecnologia che arte. In parte questo fenomeno è dovuto alle sue origini, che raccontano il desiderio di catturare la realtà più che un impulso creativo ». 



Annie Leibovitz - "John Lennon and Yoko Ono"


Tuttavia, la fotografia condivide alcuni dei principi fondamentali che caratterizzano la pittura. Mentre l'arte classica emula l'inespressiva forma umana perfetta, la fotografia sovverte questo principio, poiché i fotografi cercano proprio di trasmettere la natura umana. 


«La scelta della composizione, gli effetti tecnici, la luce sono tutti elementi importanti, ma gran parte del potere della fotografia deriva dal fatto che gli artisti creano immagini che ci toccano nel profondo e ci affascinano. Alcune foto hanno un vero e proprio potere estetico che va oltre la semplice rappresentazione. Rivelano il potere empatico della fotografia, quello di creare un’emozione. Le immagini nascono da un’espressione personale che risiede in ciò che il fotografo vuole trasmettere e ha bisogno di raccontare».


Quali sono i personaggi chiave?

 


All’interno del genere ci sono due pilastri della fotografia, entrambi con i loro sottogeneri. «Ci sono sempre stati due filoni principali nel mondo della fotografia, che riflettono due visioni diverse dell’uso di questo mezzo: documentaristico e artistico» dice Anne-Laure. 


La fotografia artistica include ritratti, nudi, moda e paesaggio, mentre la fotografia documentaristica include generi come la cosiddetta street photography, la fotografia socio-documentale e la fotografia sportiva. Alcune delle figure chiave sono Alfred Stieglitz, considerato il padre della fotografia contemporanea, Man Ray per la sua influenza nella fotografia di moda ed Henri Cartier-Bresson per il suo talento e la sua influenza nella street photography.



Dorothea Lange – “Migrant Mother”

Se parliamo di foto iconiche, ce ne sono troppe che andrebbero menzionate. Tuttavia, Anne-Laure ne segnala due in particolare che dimostrano la versatilità della fotografia. «La “Migrant Mother” di Dorothea Lange è un punto di riferimento nella fotografia sociale. Originariamente fu scattata mentre era in missione per la Farm Security Administration per testimoniare le lotte dei contadini colpiti dalla Grande Depressione e dal Dust Bowl. Oggi rimane un’immagine emotivamente toccante della sofferenza umana».


«All’estremo opposto troviamo “Dovima with elephants” di Richard Avedon. Scattata al Cirque d’hiver di Parigi per Harper’s Bazaar, è uno dei più noti esempi di fotografia di moda. L’immagine riesce a cogliere la bellezza e l’equilibrio tra la forza degli elefanti e la delicatezza della modella. Parla della capacità di Avedon di portare movimento e vita in un genere noto per la sua immobilità».


Perché l’amiamo?

 


La fotografia cattura lo spirito della fugacità e della realtà. È allo stesso tempo la più autentica e la più facilmente distorta capsula del tempo. Sebbene la fotografia si sia evoluta fino a raggiungere straordinari livelli di popolarità nel XXI secolo, rimane un fenomeno singolare e sperimentale. 


Jean Louis Rancurel - David Bowie

«La fotografia permette di vedere le cose da una prospettiva differente e ha cambiato la nostra visione del mondo. È più vicina all’attualità e alla vita quotidiana di qualsiasi altra forma d’arte. Inoltre, nel corso degli anni abbiamo visto come gli artisti stiano sperimentando con questo strumento. I fotografi stanno riscoprendo la dagherrotipia, la cianotica, la rayografia. Si approcciano alla fotografia con molteplici tecniche come il disegno, la pittura e il cucito, con acidi, collage, montaggi, ecc. Tutto questo rende il loro lavoro unico e sempre più simile all’arte contemporanea». 


La fotografia è una forma d’arte in piena espansione e un valido investimento. Tuttavia, è sempre meglio seguire il proprio cuore piuttosto che il portafoglio. «È un mezzo giovane con una ricca storia ed è pieno di sorprese. Prenditi il tempo di sviluppare una certa esperienza e trova i fotografi che ti piacciono. Inizia a collezionare seguendo una passione, che sia vero amore o una semplice cotta perché magari un’immagine trasmette un’emozione particolare. Dopotutto, a volte anche gli innamoramenti passeggeri possono trasformarsi in ottimi investimenti».


 ____________________

Ti interessa la fotografia? Esplora le nostre ultime aste qui oppure registrati come venditore su Catawiki.


Scopri altra fotografiaarte moderna e contemporanea 


Potrebberointerestarti also:


Cos'è l'Art brut? 

Cos'è la street art? 

Cos'è l'arte classica? 


Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 50.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati adesso!