Consigli per la vendita

Una guida per principianti per fotografare le tue borse

Scritto da Tom | 13 febbraio 2020


Moda e fotografia sono sempre andate di pari passo. Per accessori di qualità e di classe come le borse, catturare l’immagine perfetta è essenziale per trasmettere la cura artigianale, i dettagli e il valore dell’oggetto. Abbiamo chiesto alle esperte di moda Stefania Filizola ed Eva de Vries alcuni suggerimenti da tenere in considerazione per ottenere scatti eccellenti delle nostre borse. 


Le borse sono oggetti sfaccettati che richiedono molto lavoro, il che significa che sono essenziali delle belle foto per poter trasmettere l’importanza di questi elementi. «[Le fotografie] sono fondamentali poiché devono mostrare il colore reale di una borsa, la forma, la qualità della pelle e delle parti metalliche e soprattutto, quando si tratta di oggetti di lusso di seconda mano, le condizioni» spiega Stefania. «La qualità delle immagini ha un grande impatto sul prezzo finale di vendita, in quanto aumenta l’affidabilità di un venditore e la fiducia nel fare offerte sulla borsa».


Metti in mostra i dettagli


Il bello delle borse sono i dettagli. Non si tratta solo di scattare foto da varie angolazioni: si tratta di catturare l’essenza della qualità di una borsa includendo le particolarità dei vari elementi. «Inizia con delle foto generali della borsa — parte anteriore, posteriore, lati e parte inferiore — per poi continuare a fotografare tutti i dettagli: il logo, il timbro “Made in”, numero di serie, piccole parti metalliche con incisioni, cerniere e retro delle stesse, angoli, maniglie, lucchetti, ecc.». Inoltre, assicurarsi di catturare ogni dettaglio è anche un metodo collaudato per trasmettere sicurezza agli utenti in merito all’autenticità di ciò che stanno comprando. 


Una cosa da tenere a mente è la struttura della borsa stessa. Le persone vogliono vedere la tenuta e l’aspetto di una borsa come se la stessero già usando. Per mostrarlo, Stefania consiglia di tirare fuori la propria creatività. «Se si tratta di un modello morbido, raccomando di riempire la borsa con un po’ di pluriball o carta per metterne in evidenza la forma e il design, usando un portaborse per un risultato veramente professionale». 



A sinistra: un’immagine scadente che non mostra l’etichetta. A destra: un’immagine chiara della cerniera e dell’etichetta del marchio.


Evidenzia i possibili usi


Le creazioni di moda come le borse non sono oggetti statici – sono costantemente in uso. Ciò significa che il contesto non è solo importante, è necessario. Fotografare una borsa su uno scaffale non è l’approccio migliore – perché non sempre riesce a trasmettere chiaramente le dimensioni, le proporzioni e il più intangibile senso visivo e tattile di un oggetto. Stefania suggerisce di fare un piccolo sforzo in più per evitare le foto ad effetto natura morta. «Agli acquirenti piace vedere le dimensioni della borsa in relazione al corpo. Io consiglierei di usare un manichino per evidenziarne le proporzioni e l’aspetto reale. Questo dà alle persone un’idea di come potrebbe apparire la borsa una volta indossata».


Anche evidenziare l’uso e le eventuali pecche di una borsa è un aspetto importante. «Le foto di oggetti usati devono mostrare le reali condizioni di ciò che si sta offrendo, perché anche questi elementi sono fondamentali per una corretta valutazione dell’oggetto». Eventuali segni di usura o danni presenti sulla borsa (come scolorimento o graffi) devono essere evidenziati per evitare spiacevoli sorprese quando il cliente riceve l’oggetto».



A sinistra: un’immagine troppo ravvicinata per poter mostrare le proporzioni. a destra: un’immagine che mostra chiaramente la borsa in proporzione. 


Presta attenzione alla luce


Il contesto è sicuramente importante, ma avere immagini chiare e nitide è ugualmente essenziale. «Scatta foto delle borse con uno sfondo neutro ed evita di mostrare dettagli della stanza o altri accessori che potrebbero distrarre dall’oggetto principale e svalutarlo (ad esempio, immagini sciatte sul letto, sul pavimento, sul termosifone, ecc.)» dice Eva. 


Se hai difficoltà a trovare uno sfondo neutro, Eva ti suggerisce di crearne uno tutto tuo. «Se crei il tuo sfondo, assicurati che sia veramente neutro e che i fogli non siano trasparenti o stropicciati, perché questo non farebbe altro che distrarre dalla borsa». Può bastare anche semplicemente un tavolo con un muro bianco alle spalle – l’importante è assicurarsi che ci sia abbastanza luce. 



A sinistra: un’immagine con riflessi e che non mostra pienamente o chiaramente la borsa. A destra: uno scatto nitido generale con sfondo neutro. 


Soprattutto, la cosa fondamentale è individuare ciò che ti colpisce dell’oggetto. «Pensa alla caratteristica che ti ha fatto innamorare della borsa e fai in modo che sia ben visibile nella prima foto, che sarà il suo biglietto da visita», dice Eva. Quell’amore, come ci spiega, è alla base di una buona fotografia. 


____________________

Registrati come venditore su Catawiki e carica subito le tue foto.

Scopri altre borse | moda


Potrebbero interessarti anche:

Una guida per principianti per fotografare la tua collezione

Le tendenze della moda che ci faranno emozionare nel 2020

Come individuare una borsa Chanel falsa

 


Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 50.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati adesso!