Storia

La storia di Star Wars in tre giocattoli

Scritto da Beulah | 11 dicembre 2019

Star Wars è uno dei franchise più ampiamente commercializzati di tutti i tempi e – a oltre 40 anni dalla prima – i giocattoli di Star Wars sono diventati parte integrante dell’opera spaziale più apprezzata al mondo. In onore dell’uscita nelle sale di Star Wars: l’Ascesa di Skywalker, diamo un’occhiata ai giocattoli dedicati a Star Wars che si sono sviluppati di pari passo con i film di Star Wars, a volte avendo persino maggior successo.

George Lucas non era nemmeno a metà delle riprese del primo film di Star Wars quando prese quella che allora sembrò una decisione drammatica e apparentemente rischiosa: accettare un taglio allo stipendio per mantenere i pieni diritti di merchandising. Questa scommessa si rivelò vincente e, entro il 2012, il franchise di Star Wars aveva ottenuto più di 20 miliardi di dollari di entrate dalla vendita di oggettistica. Questi sono i dati più recenti, dato che mentre la Disney potrebbe averci (finalmente) regalato un cast diversificato e Baby Yoda, l’azienda non si è dimostrata particolarmente disponibile alla divulgazione dei ricavi del merchandising.

Action figure di Kenner Boba Fett

Anche senza una sfera di cristallo che nel 1979 gli mostrasse un futuro di Stormtrooper tempestati di cristallo Swarovski, Lucas probabilmente aveva avuto una buona intuizione decidendo di conservare quei diritti di merchandising. I primi giocattoli con licenza di Star Wars furono le action figure di Kenner Star Wars, che tra il 1979 e il 1985 riuscirono a vendere oltre 300 milioni di esemplari. Queste piccole figure di plastica furono accolte con entusiasmo dai fan di Star Wars e dai collezionisti di giocattoli. Ironia della sorte, la riluttanza di Lucas a condividere i disegni dei suoi personaggi con Kenner portò ad una iniziale scarsità di pezzi, il che aumentò le aspettative e con esse il costo delle action figure di Star Wars prima ancora che potessero raggiungere gli scaffali.


Una collezione delle action figure classiche di Kenner Star Wars

A causa delle dimensioni ridotte delle figure e dell’attenzione ai dettagli di Kenner, gli abiti e accessori smontabili venivano spesso persi o danneggiati. Tuttavia, ciò alimentò un mercato secondario popolato da collezionisti, dove una spada laser a doppia lama poteva essere venduta per un prezzo persino quadruplo rispetto al prezzo di acquisto dell’intera statuetta. Oggi queste riproduzioni sono molto ricercate e, nel caso di Boba Fett con lanciarazzi J-slot, un’autentica e integra action figure Kenner può avere un valore stimato di 500.000 dollari all’asta – anche se alcuni fan si rifiutano di separarsi dai loro tesori, indipendentemente dai soldi che potrebbero guadagnare.

Star Wars Millennium Falcon Lego

Le Action figure Kenner hanno catturato i cuori e le menti dei fan, ma la linea Lego Star Wars ha dimostrato che il franchise ha superato la prova del tempo. In quanto prima proprietà intellettuale concessa in licenza dalla Lego, è stata significativa per due motivi: ha rappresentato una collaborazione tra due giganti del mondo dell’intrattenimento e ha confermato Star Wars come una delle prime serie fantasy con grande potenziale per la costruzione di mondi davvero interattivi.


Il set Lego Millennium Falcon, firmato dal designer LEGO Star Wars all’asta su Catawiki

Sei anni dopo l’integrazione di Star Wars nel mondo Lego nel 1999, Star Wars restituì il favore e lasciò alcune porte aperte per Lego con cortometraggio Lego Star Wars: Revenge of the Brick. Da allora, Lego ha realizzato ben nove cortometraggi a tema Star Wars, speciali TV e serie. Le due aziende hanno anche strizzato l’occhio l’una ai fan dell’altra in diverse occasioni: Lego ha aperto la strada a nuove possibilità interattive per i fan di Star Wars con l’introduzione del set Millennium Falcon da 7541 pezzi e dieci minifigure. La varietà e la complessità di questo set Lego ha offerto agli appassionati infinite opportunità di costruire e vivere in dettaglio le avventure di Han Solo, mentre il design è diventato popolare tra i collezionisti Lego senza alcun interesse personale per Star Wars.

Carte collezionabili Star Wars Topps

Una delle tante critiche mosse a Star Wars nel corso degli anni è che il franchise ha rovinato il cinema “riflessivo”. Con i suoi sbalorditivi effetti speciali e le ampie scene di battaglia, Star Wars ha ridato vita alla 20th Century Fox, aprendo la strada ad un nuovo tipo di film – in cui la CGI avrebbe presto dominato lo schermo e la caratterizzazione era spesso vista come secondaria rispetto alle scene d’azione. Naturalmente, questa teoria regge solo se limiti la comprensione del cinema alla Hollywood degli anni ‘80. Un giocattolo che può minare questa teoria è una semplice carta collezionabile.

Le prime carte collezionabili di Star Wars furono pubblicate dalla società americana Topps nel 1977 e il loro immediato successo le portò a diventare presto oggetti da collezione. La gamma di immagini sulle carte rappresentava il motivo per cui molte persone diverse avevano imparato ad amare Star Wars. Come previsto, c’erano moltissime inquadrature della Morte Nera e battaglie con effetti speciali, come l’Assalto Imperiale e la Battaglia di Crait. Tuttavia, ognuna di queste carte era accompagnata da un primo piano di un attore o un momento psicologico significativo (ad esempio quando la principessa Leah pianifica la strategia per il rientro sicuro di Luke Skywalker). Queste scene furono una prima dimostrazione del fatto che la passione dei fan era rivolta ai personaggi di Star Wars tanto quanto alle spettacolari battaglie.

____________________

Per celebrare l’uscita nelle sale di Star Wars: l’Ascesa di Skywalker, i nostri esperti di gadget di film hanno organizzato una speciale asta di beneficenza a tema Star Wars. Dai un’occhiata oppure registrati per vendere i tuoi gadget di Star Wars su Catawiki.

Scopri altri Lego Star Wars | gadget dei film di Star Wars

Potrebbero interessarti anche:

L’evoluzione della Millennium Falcon LEGO

I 5 costumi di Star Wars più costosi

La forza delle collezioni di cimeli di Star Wars

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito