Consigli per la vendita

Consigli per gli artisti di strada su come vendere le proprie opere online

Scritto da Beulah | 25 settembre 2019

In passato, vendere arte era tutta una questione di connessioni, capacità di relazionarsi ai possibili acquirenti e presenza delle opere in gallerie di alto livello. Tutto ciò è ancora molto utile, ma internet ha reso possibile la commercializzazione e la vendita delle proprie opere d’arte anche per gli artisti che non dispongono di queste connessioni tradizionali. L’esperto di Street Art Ard Doko ci ha parlato della questione nella sua recente intervista e adesso abbiamo chiesto il suo aiuto per compilare una lista di consigli per gli artisti che sperano di vendere le proprie opere online.

Sviluppa un tuo stile personale

Potrebbe sembrare un consiglio ovvio (e un po’ scoraggiante), ma sviluppare uno stile che ti distingua dalla folla è importante e renderà molto più facile vendere la tua arte. 

«Le opere di Kev Munday sono molto dettagliate e popolate di decine di personaggi diversi», sottolinea Ard. «Eppure è possibile riconoscere immediatamente le sue opere grazie alla sua tavolozza luminosa, quasi fluorescente, e alle linee scure. Inoltre Kev si distingue per il modo in cui costruisce i suoi personaggi con un aspetto specifico, non solo per la gamma di colori».


Kev Munday - Sunshine Crowd

«Fondamentalmente, per sviluppare il tuo stile devi creare alcuni elementi chiave ricorrenti nelle tue opere», spiega Ard. «Nelle mie, ad esempio, si tratta dei riccioli astratti e delle croci capovolte. Man mano che i soggetti e lo stile si evolvono, questi elementi dovrebbero comunque essere parte integrante dell’opera d’arte in modo da diventare la “firma” dell’artista. E assicurati di rimanere fedele al tuo stile e alla tua arte. Molte volte vediamo artisti che dipingono i temi caldi del momento, un approccio che può sicuramente creare popolarità, ma non sarà mai una definizione di stile». 

Un’ultima cosa da considerare è la presentazione delle tue opere agli acquirenti. Se vendi stampe delle tue opere, c’è un tipo specifico di materiale o una serie di dimensioni che meglio si adatta ai tuoi lavori? Swoon è nota per le sue grandi installazioni di pasta di grano. Online questo si traduce in collage di pasta di grano e acrilici più piccoli e linoleografie, su oggetti di recupero come porte di armadi e vassoi. 

Pensa ai diritti d’autore

La legge sul diritto d’autore stabilisce che il creatore di un’opera d’arte è l’unica persona che può condividere l’opera in pubblico: ciò significa che l’artista è l’unica persona che può mettere su internet le foto dell’opera d’arte. E questa protezione si estende anche alle riproduzioni delle opere d’arte. L’artista è anche l’unica persona che ha il diritto legale di duplicare in tutto o in parte l’opera d’arte, di adattarla (inclusi i ritocchi dopo che è apparsa online) o di realizzare un’opera d’arte estremamente simile.

Naturalmente, chiunque abbia trascorso più di dieci secondi su internet sa che gli esseri umani non rispettano granché il diritto d’autore. Inoltre le regole possono essere leggermente diverse per la street art, poiché l’arte in un luogo pubblico è considerata di pubblico dominio. È comunque illegale che qualcun altro rivendichi il copyright di una tua opera, ma è permesso al pubblico scattare foto, a condizione che mostrino il contesto in cui l’opera è inserita (ad esempio le case/il panorama cittadino che circonda l’opera).


Prendi familiarità con la legge sui diritti d’autore

Cosa possono fare gli artisti per impedire alle persone di rubare le loro opere d’arte? Il primo passo fondamentale è prendere familiarità con la legge sui diritti d’autore. Presta molta attenzione ai termini e condizioni d’uso di ogni sito web su cui carichi le tue opere, in quanto alcuni siti web potrebbero rivendicare la proprietà di tutte le immagini caricate. L’uso di una filigrana può scoraggiare le persone dal “rubare” le tue opere, anche se può dissuadere e/o confondere i potenziali acquirenti. Infine, tieni traccia delle opere che hai realizzato: sia la data di creazione che la data di pubblicazione. Questo ti aiuterà nel caso in cui dovessi compilare un rapporto per violazione del diritto d’autore.

Dai alle tue opere un prezzo in linea con il mercato

Si sa, gli artisti spesso si sottovalutano e svendono le proprie opere, quindi prima di iniziare è sempre meglio dedicare un po’ di tempo a fare un’analisi comparativa dei prezzi. Se i tuoi contemporanei chiedono somme a tre cifre e tu ne chiedi la metà, gli acquirenti potrebbero essere più propensi ad acquistare la tua arte. Ma c’è anche la concreta possibilità che considerino il tuo lavoro di minor valore e adeguino il loro budget di conseguenza. In un mercato estremamente competitivo, devi essere il primo e più grande sostenitore di te stesso.

Una nota sulle aste d’arte e sui prezzi di riserva: adeguare il prezzo per renderlo in linea con il mercato è importante quando vendi attraverso un negozio online, ma le aste sono un po’ più complesse. I siti di aste d’arte come Catawiki danno ai venditori la possibilità di fissare un prezzo di riserva o un prezzo minimo di vendita per le loro opere. Puoi rivolgerti ai nostri esperti di arte per stabilire un prezzo di riserva adeguato. Tuttavia, abbiamo notato che i lotti senza prezzo di riserva hanno in realtà maggiori probabilità di vendita e tendono a raggiungere prezzi più elevati rispetto ai lotti con prezzo di riserva. Riflettici su quando inizi a vendere le tue opere.

____________________

Settembre è il mese della street art su Catawiki. Celebriamo gli artisti di strada su tutte le piattaforme e attraverso le nostre aste di street art dedicate.


Scopri altra street art | street art per tutti


Potrebbero interessarti anche:

Tutto ciò che devi sapere per investire nella street art

Gli artisti di strada da tenere d’occhio nel 2020

Dalla strada in galleria: incontriamo i migliori artisti di street art di oggi

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 50.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito