Notizia

I geni italiani che hanno plasmato il mondo

Scritto da Simone | 2 aprile 2019

L’Italia è stata uno dei principali centri culturali, politici e religiosi della civiltà occidentale in vari momenti della storia, dall’Impero Romano al Rinascimento. Scopriamo i geni che hanno contribuito alla lingua, alla musica, all’educazione, all’arte, alla politica e alle scienze italiane e hanno contribuito alla creazione del mondo per come lo conosciamo oggi.

Lingua

La lingua italiana non sarebbe la stessa senza Dante Alighieri. Prima che Dante scrivesse la Divina Commedia la maggior parte dei poemi erano scritti in latino, una lingua parlata solo dalle persone abbienti e istruite. Dante era un convinto sostenitore del vernacolo, la lingua parlata nella vita di tutti i giorni dalla gente comune. Era consapevole della varietà dei dialetti italiani e della necessità di creare una lingua unificata oltre i limiti del latino.

Con la Divina Commedia, Dante combinò il dialetto toscano con elementi del latino e di altri dialetti regionali. Il suo scopo era quello di raggiungere un pubblico di lettori provenienti da tutta Italia, tra cui laici, ecclesiastici e altri poeti. Dimostrò che la lingua italiana era in grado di esprimersi al massimo livello e di raggiungere una parte di società molto più ampia rispetto all’élite che parlava latino.

Musica

Con compositori come Rossini, Monteverdi, Puccini, Vivaldi e Verdi, praticamente si può trovare un compositore italiano per ogni secolo, abbracciando tutte le epoche principali dal Rinascimento al Barocco, dal Classicismo al Romanticismo. E non c’è da stupirsi, in realtà, dato che l’Italia è la culla della lirica e ha giocato un ruolo importante nella progressione della musica classica occidentale.

La musica di questi compositori italiani è talmente radicata nella cultura occidentale che, pur non avendo familiarità con i titoli o gli autori, si tratta di brani che chiunque riconoscerebbe. Se sei cresciuto guardando i Looney Tunes, puoi riconoscere Il Barbiere di Siviglia e l’ouverture del Guglielmo Tell di Rossini. La Traviata di Verdi è presente in Pretty Woman e le note di O Mio Babbino Caro di Puccini risuonano nella serie TV Downton Abbey.

Educazione

Con il metodo Montessori ancora prevalente in oltre 100 paesi in tutto il mondo, è innegabile che Maria Montessori abbia avuto un’incredibile influenza sull’educazione di innumerevoli bambini. Il suo metodo di educazione per bambini piccoli sottolinea lo sviluppo dell’iniziativa e delle capacità naturali del bambino, soprattutto attraverso il gioco pratico. Il metodo permetteva ai bambini di svilupparsi al proprio ritmo e forniva agli educatori una nuova comprensione dello sviluppo infantile. È stata inoltre un’importante sostenitrice dei diritti delle donne e dell’educazione dei bambini “neurodivergenti”.

Ciò che Maria Montessori riuscì ad ottenere nella sua vita è a dir poco incredibile. Si iscrisse e si diplomò in una scuola maschile con un diploma in fisica matematica, laureandosi successivamente in medicina all’Università di Roma nel 1896. Come puoi immaginare, essere l’unica donna in questi spazi dominati dagli uomini comportava alcune sfide. Ad esempio, era ritenuto inappropriato per lei essere in una stanza con uomini in presenza di un corpo nudo, perciò era effettivamente necessario che lei effettuasse le dissezioni di cadaveri da sola, fuori dall’orario delle lezioni.

Arte

Non vogliamo fare ipotesi azzardate, ma ci sono due artisti italiani che conosci quasi sicuramente, anche se non hai mai studiato arte o storia. Stiamo parlando di Michelangelo e Da Vinci. Questi due personaggi hanno molto in comune: entrambi sono vissuti nello stesso periodo storico e avevano sede a Firenze, entrambi clienti della potente famiglia de’ Medici. Forse la cosa più importante è che entrambi sono noti per la loro incredibile versatilità, il che li pone in competizione per il titolo di archetipo di “Uomo del Rinascimento” (persona esperta in tante diverse aree tematiche).

Insieme a Raffaello, Michelangelo e Da Vinci sono spesso visti come la “trinità dei grandi Maestri” dell’Alto Rinascimento. I tre artisti hanno ricevuto forse l’onore più grande che un artista italiano possa ricevere: una Tartaruga Ninja che porta il loro nome. Anche la quarta Tartaruga prende il nome da un artista italiano: Donatello, un altro artista fiorentino dell’epoca rinascimentale, noto per le sue statue e i suoi rilievi architettonici.

Scienza

Proprio come Da Vinci e Michelangelo, Galileo Galilei era considerato un uomo eclettico o “Uomo del Rinascimento”. Stephen Hawking ha detto che Galileo è probabilmente il responsabile della nascita della scienza moderna più di chiunque altro. Albert Einstein lo ha definito il padre della scienza moderna. Galileo è stato anche uno dei primi pensatori moderni a sostenere ed affermare chiaramente il carattere matematico delle leggi della natura. In Il Saggiatore scrisse: “La filosofia è scritta in questo grandissimo, l’universo... Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche...”

Naturalmente, era la stessa linea di pensiero che lo mise nei guai con la Chiesa cattolica. Quando pubblicò il Sidereus Nuncius, che si potrebbe tradurre come “Messaggero celeste”, la maggior parte delle persone istruite aderivano alla visione geocentrica aristotelica, considerando la Terra come il centro dell’universo. Il libro di Galileo descriveva le osservazioni che erano in linea con la teoria eliocentrica di Copernico e quindi si opponeva direttamente ad alcune affermazioni bibliche. Fu condannato agli arresti domiciliari, ma di fatto in quel periodo produsse alcune delle sue opere più belle.

Politica

Benché il machiavellismo potrebbe essere considerato un termine che descrive un tipo di politica negativa, l’influenza di Niccolò Machiavelli sul mondo moderno non può essere trascurata. Dopotutto, quante persone possono vantarsi di avere il nome di uno specifico comportamento che porta il loro nome? La pubblicazione di Machiavelli, Il Principe, descrive comportamenti immorali, come la menzogna e l’omicidio, considerandoli normali ed efficaci in alcune situazioni: il fine giustifica i mezzi. Tuttavia, è opinione comune che Machiavelli sia stato più che “machiavellico”.

Le idee di Machiavelli hanno avuto un profondo impatto sui leader politici dell’Occidente moderno: da Thomas Cromwell a Enrico VIII, da Rousseau a Francis Bacon. Gli studiosi hanno inoltre sostenuto la grande influenza di Machiavelli sui Padri Fondatori degli Stati Uniti, grazie al suo favoritismo nei confronti del pensiero repubblicano.

____________________

Usa l’hashtag #ItalianGenius su Catawiki per scoprire libri, mappe e tanti altri oggetti relativi a questi illustri personaggi che hanno plasmato il mondo.

Scopri di più libri | cartografia

Potresti trovare interessanti anche questi articoli:


Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito