Guide e suggerimenti

Le modeste origini del più costoso vino di Bordeaux

Scritto da Beulah | 28 marzo 2019

Questa settimana verrà messa all’asta su Catawiki una bottiglia di Pétrus 1990. Per festeggiare, torniamo indietro nel tempo per scoprire in che modo i vini di Pétrus sono cresciuti da umili radici per diventare i preferiti di grandi personaggi, come JFK, e tra i vini più costosi sul mercato.

I vini Pétrus sono ritenuti i Bordeaux per antonomasia: sono tra i vini più apprezzati e più pregiati al mondo, raggiungendo regolarmente cifre superiori ai 10.000 dollari all’asta. Nonostante questo pedigree di lusso, Château Pétrus è solo una piccola tenuta vinicola di Bordeaux nella denominazione Pomerol Riva Destra. Al momento in cui scriviamo, non ha una classificazione o grado ufficiale, né è probabile che lo guadagni a breve. Ma come ha fatto Pétrus ad essere servito alle nozze della regina Elisabetta II, arricchire la tavola di Jackie Kennedy e diventare il vino bordolese più costoso?



Sulla carta, Pétrus non avrebbe mai dovuto essere un grande protagonista di Bordeaux. Per la maggior parte del XX secolo è stata una piccola azienda vinicola non certificata che ha visto la maggior parte delle sue coltivazioni distrutte negli anni ‘50 ed una serie di proprietari che sembravano più interessati all’abbattimento delle viti che alla loro coltivazione: all’epoca una pratica piuttosto radicale. Con questa storia di riferimento, è forse piuttosto appropriato che Pétrus sia diventato il favorito di personaggi inaspettati come la regina Elisabetta (che è diventata regina dopo che lo zio ha abdicato e suo padre è morto giovane) e i Kennedy (JFK aveva un fratello maggiore che doveva essere il politico di famiglia).

Alla domanda su come i vini di Pétrus sono diventati così popolari, almeno in parte si può rispondere con il primo sorso. Pétrus è noto per i suoi aromi e sapori ricchi e terrosi di caffè, ciliegie nere, tartufi, frutti di bosco maturi, quercia e spezie. Una struttura vellutata, tannini delicati e un retrogusto setoso contribuiscono a creare un vino complesso e piacevole. Ottimamente conservato in cantina per almeno 20-30 anni, Pétrus 1990 si sta pienamente sviluppando e l’interesse del mercato vinicolo asiatico fa crescere di anno in anno il suo profilo.


Daniel Elswood, uno degli esperti di vino di Catawiki, ci racconta del delicato processo di conservazione in cantina che si cela dietro ogni bottiglia di Pétrus:

«La conservazione in cantina è un elemento da notare quando si considera questa collezione. Tutte le bottiglie sono conservate in una cantina specifica per vino ad una temperatura costante di 13,8 gradi con umidità mantenuta ad un livello perfetto. Tutte le bottiglie sono state accuratamente controllate da me e dagli altri esperti Catawiki per verificarne l’autenticità e le condizioni.»

A parte la recente popolarità, il prestigio di Pétrus è cresciuto quando è stato servito alle nozze di Elisabetta II e del principe Filippo, nel lontano 1947. Una rigida gelata invernale del 1956 distrusse due terzi dei vigneti Pétrus, seguita dalla decisione degli allora proprietari di tagliare i vigneti sopravvissuti. All’epoca questo era un metodo non testato, anche se gli esperti contemporanei non saranno sorpresi di apprendere che il risultato era benefico. Dal 1970 al 2008 il nuovo proprietario ha continuato a potare le viti, facendo sì che la concentrazione del gusto rimanesse elevata e che i vini di Château Pétrus continuassero ad essere molto richiesti.

____________________

Una bottiglia di Petrus 1990 sarà presto all’asta su Catawiki, accanto a Margaux 2005 Magnum nelle loro casse di legno originali, Chateau d’Yquem di grande formato inclusi 1996 Imperial (600 cl) e 1984 Imperial nelle casse di legno originali, una grande quantità di Chateau Ausone 2000, tutti in casse di legno originali, tre bottiglie di Lafleur 2005 nella cassa di legno originale e 36 del 1990 nelle casse di legno originali.

Sei interessato a scoprire altri vini su cui fare subito le tue offerte? I nostri esperti di vino organizzano giornalmente aste di vini italiani, spagnoli e portoghesi, vini da dessert e vini dolci e, per coloro che desiderano diversificare la loro collezione, whisky.

____________________


Scopri di più vini e whisky | vino bordeaux grand cru classé e pomerol

Potresti trovare interessanti anche questi articoli:

La creazione di una grande collezione di vini Bordeaux su cui investire
Come sono classificati i vini di Bordeaux
La storia della vendemmia annuale in Francia

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito