Ispirazione

Ritrovamenti fantastici: Un ritrovamento spagnolo arriva all’asta - la Fiat Balilla Berlinetta Aerodinámica

Di Simone | 3 settembre 2018

Nascosta nel buio di un garage in Spagna, è stata scoperta una delle più interessanti Fiat del periodo prebellico: una Fiat Balilla Berlinetta Aerodinámica. Delle circa 30 Berlinetta Aerodinámica che si pensa siano state costruite, si ha notizia di solo 12 sopravvissute. Una di queste fa parte dell’asta di vetture d’epoca (periodo pre-bellico) di questa settimana (7 - 18 settembre 2018). Il nostro esperto di vetture d’epoca, Francisco Carrión Cardenas, condivide con noi ciò che rende questo ritrovamento casuale un bel progetto da portare avanti.

Un esemplare completamente sconosciuto della Fiat Berlinetta Aerodinámica è apparso in un garage di un villaggio nella Spagna centrale. Questa Fiat è quasi certamente l’unica nel suo genere a essere stata importata in Spagna.

Non c’è niente di certo, ma il nostro esperto ritiene che dovrebbe essere arrivata poco prima dell’inizio della guerra civile spagnola nel luglio 1936. Molte auto interessanti furono nascoste, sequestrate o distrutte durante la guerra e il periodo successivo. In questo caso, la carrozzeria è stata montata su un telaio Citroën ad un certo punto, inoltre i frontali originali e il radiatore sono stati sostituiti da parti artigianali uniche.


In alto: una Fiat Berlinetta nei suoi anni migliori | Sotto: la Fiat che abbiamo all’asta

Si ritiene che siano state costruite circa 30 Berlinetta Aerodinámica, tutte con portiere e portellone del bagagliaio in alluminio. Si hanno notizie di solo 12 unità circa sopravvissute, quindi il valore è alto. Una di queste vetture è stata venduta per oltre 300.000 € all’asta a Monaco nel maggio 2018.

Dopo molti anni nascosta in fondo ad un garage, la carrozzeria purtroppo è in condizioni piuttosto mediocri ed è posizionata sul telaio si una Citroën 5CV degli anni ‘20. I pannelli, la scocca in legno e l’allestimento sono originali, al contrario di frontale e griglia del radiatore. Fortunatamente, la carrozzeria principale è stata mantenuta intatta, come anche la scocca in legno, il pavimento, le modanature delle rifiniture e il parabrezza. Le portiere e il portellone del bagagliaio sono originali in alluminio e il fondo del bagagliaio ha ancora i 3 supporti per una ruota di scorta.

La vettura è interessante e complicata allo stesso tempo come progetto di restauro. Trovare telaio e componenti Fiat Balilla è semplice, ma la riproduzione dei pannelli e del frontale originali o degli interni sarà più impegnativa. Tuttavia il nostro esperto ritiene che sarebbe sicuramente appagante ridare vita a questa bellissima vettura ideale per la Mille Miglia.

____________________

Puoi fare la tua offerta su questa vettura nella nostra asta di vetture d’epoca (periodo prebellico) dal 7 al 18 settembre 2018.

Scopri di più vetture d’epoca | Fiat | Mercedes

Potresti trovare interessanti anche questi articoli:

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati subito