Il consiglio dell'esperto

I consigli dell’esperto su come pulire i gioielli in argento

Hai una collana d’argento bella e pregiata? O magari un delicato anello antico in argento con sigillo? Indipendentemente dal gioiello, se ne hai alcuni in argento, ti consigliamo di tenerli puliti, lucidi e in condizioni eccellenti il più a lungo possibile. Anche se non tutti i gioielli d'argento si scolorano facilmente, come regola generale, più basso è il contenuto d'argento, più velocemente il gioiello diventerà scuro e perderà colore. Così come si può evitare ciò? E qual è il modo migliore per pulire il tuo argento? Il nostro esperto di gioielli, Jonathan Cox, si occupa di gioielli da oltre 20 anni e è qui per guidarti. Continua a leggere per imparare a pulire i gioielli in argento.

Pulire i tuoi gioielli in argento

Jonathan consiglia di optare per un detergente, una pasta o un panno professionale collaudato per poter pulire efficacemente l'argento. "Può essere un lavoro sporco", avverte, "perciò indossa guanti protettivi per tenere pulite le mani, soprattutto se usi una pasta perché le sostanze chimiche sono nocive per la tua pelle." Prima di iniziare, disponi tutto il tuo argento su una superficie piatta e non porosa, quindi pulisci i tuoi gioielli con cura, senza strofinarli troppo energicamente. Se utilizzi un panno asciutto, poi non dovrai asciugarli. Tuttavia se usi una salvietta inumidita dovrai risciacquare con acqua: assicurati di sciacquare accuratamente il pezzo e di tamponare bene per evitare chiazze d'acqua.  

Disponi tutto il tuo argento su una superficie piatta e non porosa, quindi pulisci i tuoi gioielli con cura, senza strofinarli troppo energicamente

Tecniche di pulizia

Allora, quanto dovresti far brillare il tuo argento? Molti gioielli non sono progettati per risplendere come specchi; a volte possono avere finiture opache o zigrinate. Per questo, lucida l'argento finché non raggiunge un colore che ti soddisfa. "Tuttavia non si dovrebbero mai strofinare troppo gli antichi gioielli in argento, perché con il tempo i tratti distintivi che sono su di esso potrebbero logorarsi" aggiunge Jonathan. Potresti scoprire che quelli più intricati possono essere estremamente difficili da pulire a causa delle eventuali scanalature, sezioni filigranate o pezzi che potrebbero potenzialmente rompersi. In tal caso, un cotton fioc può essere molto utile per penetrare negli interstizi e spazi ristretti.


Usa un cotton fioc o un vecchio spazzolino da denti per penetrare negli interstizi e negli intricati dettagli

Come pulire i gioielli in argento che contengono gemme

Jonathan consiglia inoltre di prestare particolare attenzione ai gioielli in argento con pietre incastonati. Controlla quali sono le pietre e come sono incastonate, quindi seleziona di conseguenza il metodo di pulizia. Ad esempio, se i tuoi gioielli contengono delle parti organiche o permeabili all'acqua come perle, opale, ambra o turchese, non utilizzare mai delle salviette umide per pulirli. E per pietre permeabili o molto fragili come smeraldi o opali, evita di usare un pulitore ad ultrasuoni. Prima di utilizzare detergenti chimici o pulitori ad ultrasuoni, controlla se le tuo pietre sono incollate o attaccate. Determinarlo è importante perché i detergenti chimici possono sciogliere o rimuovere gli agenti leganti, perciò se entrassero in contatto con le tue pietre potrebbero staccarsi immediatamente o dopo un po’.


Se i tuoi gioielli contengono delle parti organiche o permeabili all'acqua come perle, opale, ambra o turchese, non utilizzare mai delle salviette umide per pulirli

Prevenire lo scolorimento

Impedire che il tuo argento si annerisca e si scolorisca prima che abbia bisogno di essere pulito è spesso uno dei modi migliori per prendersi cura dei tuoi gioielli. Jonathan suggerisce di conservare i gioielli che non vengono indossati da un po’. Lasciare l’argento esposto alla luce del sole su un davanzale o sul comodino può accelerare il processo di ossidazione, quella naturale dell'argento per cui la superficie si annerisce col tempo. Prevenire l'ossidazione dell'argento il più a lungo possibile ti farà risparmiare tempo a lungo termine, questo perché più l'argento si scolorisce, più difficile sarà ripulirlo.


Per evitare che i tuoi oggetti d’argento si scoloriscano troppo rapidamente, conservali al sicuro dalla luce del sole

Ora che sai come pulire i gioielli in argento, puoi mantenere i tuoi braccialetti, collane, anelli e orecchini sempre brillanti come nuovi! Se sei alla ricerca di altri gioielli in argento da aggiungere alla tua collezione, puoi trovare un'ampia e meravigliosa selezione nelle nostre aste di gioielli. Hai visto qualcosa che ti piace? Tutto ciò che ti serve per iniziare è creare un account gratuito. Una volta registrato l’account, puoi fare offerte, acquistare e vendere su qualsiasi asta di Catawiki e goderti l'eccitante gamma di oggetti nostalgici, di lusso e da collezione messi all'asta. Registra gratuitamente un account gratuito per iniziare.

Potresti trovare interessanti anche questi articoli:

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 35.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati adesso!