Storia

Quanto valgono oggi i tuoi vecchi modellini di auto?

In collaborazione con Rob Boot - Esperto di modellini di auto

Forse già da poco più che bambino possedevi un piccolo esercito di Ferrari, una o due Bentley e un’accattivante Lamborghini. Non lasciare che queste gemme nascoste, giocattoli per bambini diventati oggetti per veri collezionisti, rimangano a prendere polvere in cantina, perché i modellini di automobili degli anni ‘50, '60 e '70 stanno raggiungendo prezzi impressionanti nelle aste.  Da' loro una pulita e scopri quanto valgono oggi alcuni modellini di auto classiche!

Follie in miniatura: Matchbox
Le automobiline sono ritornate alla ribalta negli ultimi anni grazie al marchio popolare Matchbox, lanciato nel 1953. Tutto partì dal desiderio di Jack Odell di far portare a sua figlia i giocattoli a scuola. Ora, c'era una regola secondo la quale i bambini potevano portare solo giocattoli che potessero essere riposti all'interno di una scatola di fiammiferi. Da qui nacque l’idea. Nel 1953, il marchio Matchbox produsse i primi tre modelli: il rullo compressore Aveling Barford, l’autocarro con cassone ribaltabile Muir Hill e il miscelatore di cemento. Evidentemente tutte le figlie di Jack volevano giocare. Le vetture originali avevano prezzi ragionevoli, così da poter essere a portata di tutti, ma oggi le versioni nella loro confezione sono sorprendentemente aumentate di valore. Le vetture sono realizzate in scala di circa 1:64 rispetto ai veicoli originali. La Mercedes Benz 230SL del 1967 è stata venduta all'asta nel 1999 all'enorme cifra di € 6.392, incredibile rispetto ai pochi spiccioli del prezzo di originale. Un’altra piccola perla è l’Opel Diplomat del 1966, dal valore di € 7.500.


Da Liverpool alla Francia: i Dinky Toys
Dinky Toys arrivano direttamente da Liverpool, Inghilterra. La produzione iniziò nel 1933 e il mondo dei giocattoli in miniatura da allora cambiò per sempre. Con la concorrenza dei giocattoli Corgi che si facevano prepotentemente largo, i Dinky realizzati in pressofusione dovettero immediatamente ottimizzare i modellini. E lo fecero introducendo le porte, motori dettagliati e uno sterzo minuzioso. Nel marzo 2008, un modellino di camion Dinky Toy prebellico del tipo 22, riportante il nome W.E Boyce dell’azienda ciclistica, è stato venduto a € 26.000, un autentico record mondiale per un solo Dinky Toy. Oggi, una confezione di dinky può raggiungere il doppio di quell'importo.


Corgi, non una razza canina, ma un'automobilina
La Corgi International Limited fu lanciata nel tardo 1950 in Inghilterra e ha realizzato una gamma di automobiline giocattolo vendute molto bene in tutto il mondo. Per esempio, quest'auto della polizia Corgi Toys è stata venduta all'asta Catawiki a €305. Impressionante, vero? Alcune delle più famose auto in miniatura sono dei modelli resi popolari da film e serie televisive. Pensa alla Batmobile originale e all’Aston Martin di James Bond, per esempio: all'asta entrambe valgono molto di più rispetto al prezzo d'acquisto originale.


I modellini di automobili del passato vanno a ruba all'asta. Per questo il nostro esperto di modellini ha deciso di ospitare l’asta di automobiline Dinky Toys e Corgi Toys (risalenti a prima del 1984). Per altri modellini unici e rari, visita l’asta settimanale di modellini. Se invece desideri approfittare della popolarità di questi giocattolini, registrati qui per iniziare a vendere i modellini della tua collezione a collezionisti di tutto il mondo.

Crea il tuo account Catawiki gratuito

Ogni settimana ti stupiremo con una nuova selezione di oggetti speciali in offerta all’asta! Registrati oggi su Catawiki ed esplora le aste settimanali supervisionate dal nostro team di esperti.

Crea un account
Condividi questo oggetto
Close Created with Sketch.
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 50.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
Registrati adesso!