Quanto vale davvero la tua auto d’epoca? 5 consigli da tenere a mente

| By: Franco, banditore esperto di auto d'epoca

Vendere o comprare una macchina d’epoca non è facile. Bisogna orientarsi fra le numerosissime informazioni, talvolta confuse, che si trovano in rete e molte volte quello che ne esce fuori è un prezzo “a grandi linee”. C’è da dire che spesso i prezzi che si vedono in giro sono ben al di sopra della reale valutazione di mercato. E' sicuramente importante non accompagnare questo trend a rialzo fornendo dei prezzi reali, appetibili e "su misura”.

Il nostro Franco Vigorito, banditore esperto di auto d'epoca, ha deciso di darci una mano nello scrivere consigli utili per chinque voglia acquistare o vendere una vettura d'annata.

D’altro canto, se si possiede una vettura d’epoca, è​ anche giusto farsi un’ idea di quello che vale la nostra auto e di quanto possiamo effettivamente ricavarci. Valutare un’auto d’epoca è cosa complessa, che necessita di tanta esperienza tecnica, conoscenza approfondita delle case automobilistiche e ovviamente del mercato in questione.

Di seguito alcuni dei piu’importanti parametri da valutare:

1. Condizioni della vettura

Per poter avere un reale valore, l’auto deve essere tagliandata, revisionata, e ,ovviamente,  funzionante. Bisogna inoltre curare la parte meccanica, la vernice, il sotto scocca, e prendersi cura della ruggine. Per quanto riguarda i chilometri va da sè che meno sono e meglio è; per le youngtimer un limite convenzionale potrebbe essere  sui 200.000 Km (dipende sempre dalla tipologia di vettura, modello e stato generale). Per originalità invece si intende "nel migliore dei casi" che tutte le parti dell'auto siano originali, come uscita dalla fabbrica all'epoca; quindi nulla o poco è stato nel tempo sostituito (o sostituito con parti originali). Targhe e documentazioni originali sono quelle riportate nella prima immatricolazione della vettura, i vecchi libretti sono facilmente riconoscibili; come anche le targhe ben diverse da quelle attuali.

2. Il vissuto e’ importante per te quanto per chi compra

Generalmente si da maggiore importanza ai veicoli con pochi passaggi di proprieta’ e una storia ben ricostruibile. Inoltre, se la tua vettura ha una storia particolare anche questa entra a far parte della valutazione! Per esempio, puo’ essere stata stata posseduta da un celebrita’, aver vinto vinto concorsi o aver ricevuto dei riconoscimenti o altro ancora. La personalita’ e il trascorso di un’auto influiscono in modo particolare sul suo prezzo di vendita

3. Non farsi influenzare

Importante è non farsi influenzare troppo dai prezzi alti che si vedono in giro, che spesso portano a sopravvalutare le proprie auto, con il rischio di non vendere. Resta coi piedi per terra, ma, se credi che la tua auto valga davvero quella cifra, piazzala al prezzo che ritieni opportuno!

4. Rivolgiti alle istituzioni

Il consiglio sempre di affidarsi a personale qualificato, esperto di auto d’epoca e far riferimento a vere “istituzioni” del settore. Ovviamente, in Catawiki ci impegnamo al massimo per mettere a tua disposizone tutta la nostra esperienza!

5. Studia il mercato

Infine un’accurata ricerca per vetture simili su inserzioni, prezzi dei commercianti e vendite in aste passate, possono essere ulteriormente di aiuto per una valutazione “fai-da-te”.

(pur di non ricadere nei tranelli precedentemente elencati)

 

PRIMA DI CONCLUDERE

Dopo aver letto l'articolo pensi di avere le carte in regola per diventare venditore e mettere all'asta le tue auto o altri oggetti d'epoca?
Entra in Catawiki!

Offriamo vendite rapide e sicure, un team di esperti specialisti e potrai vendere ad un grande pubblico internazionale!
 

Voglio essere un venditore su Catawiki.it!

×

Welcome back! Whilst you were away we added the functionality to view auctions and bid in pounds.