2016-04-06

Catawiki, la casa d’aste online per oggetti speciali e introvabili, arriva in Italia

Arte e fumetti, auto e francobolli, orologi, monete e gioielli, ma anche meteoriti, design, moda e vini: sono solo alcune delle categorie di oggetti messi all’asta ogni settimana su Catawiki, per la gioia di collezionisti e appassionati

Roma, 6 aprile 2016 -  30.000 articoli messi all’asta in più di 150 aste settimanali, 80 categorie totali e oltre 159 banditori professionisti tenuti a verificare l’autenticità degli oggetti: Catawiki, la casa d’aste online a più rapida crescita in Europa arriva in Italia con un catalogo di oggetti straordinari per rendere accessibile a tutti  l’appassionante mondo delle aste, finora riservato ad ambienti esclusivi.

 

Finalmente anche in Italia tutti i collezionisti e gli amanti del genere potranno provare il brivido di aggiudicarsi un oggetto raro e introvabile o mettere in vendita la propria collezione con un semplice clic. E in più, potranno avvalersi delle competenze di esperti del settore per la valutazione di ogni singolo oggetto, un privilegio prima riservato ai clienti delle grandi case d’asta internazionali e oggi a disposizione di tutti.  

 

Ogni articolo messo in vendita è infatti precedentemente approvato e autenticato da un banditore esperto nella sua categoria, che segue e controlla lo svolgimento di ogni asta. Si tratta di professionisti, nazionali ed internazionali, che valutano e controllano la qualità e l’autenticità degli oggetti messi all’asta sulla piattaforma. Una garanzia per il compratore, ma anche per il venditore, che ottiene l’attestazione di autenticità dell’oggetto messo in vendita.

 

Inoltre, Catawiki consente di vendere e acquistare in modo sicuro, in quanto opera come intermediario tra compratore e venditore: il pagamento al venditore non viene effettuato fino a quando il compratore non conferma la ricezione dell’oggetto in perfette condizioni. Allo stesso modo, il venditore non spedisce l’oggetto al compratore fino alla conferma di Catawiki dell’avvenuto pagamento. 

 

Accedere ad un’asta su Catawiki è semplicissimo: basta iscriversi gratuitamente alla piattaforma e fare la propria offerta a partire da 1 €, con la certezza che l’oggetto acquistato è stato validato  da un esperto. Allo stesso tempo, chiunque possieda un oggetto raro o da collezione da vendere, può farlo in modo semplice e veloce con alte probabilità di concludere la vendita e assicurarsi il massimo profitto. Anche in questo caso, basta registrarsi, scegliere la categoria dell’oggetto, fornire un resoconto dettagliato del prodotto e attendere l’approvazione del banditore.

Dovunque ci si trovi e in qualsiasi momento si potrà vendere o fare la propria offerta, seguendo l’asta in tempo reale su qualsiasi dispositivo: la piattaforma globale di Catawiki permette infatti di effettuare vendite e acquisti in tutto il mondo, sia da computer che da mobile, attraverso un’app gratuita scaricabile da iTunes App Store e Google Play.

 

L’idea di Catawiki nasce dalla passione per i fumetti di René Schoenmakers, CEO e co-fondatore dell’azienda, che per gestire la sua collezione realizza un catalogo online (Cata) e invita anche altri collezionisti a contribuirvi (con sistema di collaborazione detto Wiki). L’idea viene poi sviluppata insieme a Marco Jensen, co-fondatore e Technology Director dell’azienda, e nel 2011 Catawiki viene lanciata come casa d’aste online, con l’obiettivo di mettere in contatto collezionisti e appassionati di tutto il mondo interessati ad acquistare o vendere oggetti unici e straordinari.

 

Il progetto si rivela vincente e l’ascesa di Catawiki si fa inarrestabile, attraendo investimenti da tutto il mondo: basti pensare che l’azienda ha ricevuto 86 milioni di euro di finanziamenti dai suoi principali investitori, inclusi Peak Capital, Accel Partner e Lead Edge Capital. Nel dicembre 2015,  Catawiki ha vinto il primo premio Deloitte Technology Fast50 come azienda europea a più rapida crescita. Inoltre, nel 2013 ha ricevuto un premio come Website dell’Anno nei Paesi Bassi e nel 2010 ha vinto l’Accenture Innovation Award.

 

Dalla prima asta ad oggi, sono stati messi in vendita e acquistati migliaia di oggetti rari e ricchi di fascino, tra i quali la chitarra di Kurt Cobain, acquistata per 15.000 €, una Porsche 356 del 1960 per € 165.000 e la sceneggiatura originale del primo episodio di Games of Thrones  (2.000 €).

 

Tra i lotti messi all’asta di recente, 20 immagini vintage del fotografo John Stoddart, famoso per i ritratti delle star di Hollywood poco prima che diventassero delle celebrità: il lotto, che include le immagini in b/n di una giovane Catherine Zeta-Jones ritratta mentre balla su un letto del Dorchester Hotel nel 1991 e quelle di Daniel Craig, fotografato nel 2003 prima della sua interpretazione di James Bond, ha raggiunto la cifra di 500 €.

 

Share

Recapiti

Cristina Covini
Ufficio stampa

c.covini@catawiki.it

×

Welcome back! Whilst you were away we added the functionality to view auctions and bid in pounds.