Statua di antenato - Legno - Pelle - Lagalagana - Mumuye - Nigeria

Descrizione
Statua di antenato - Legno - Pelle - Lagalagana - Mumuye - Nigeria
metà del XX secolo - Buone condizioni

Statua esposta alla mostra "Africa Anima Mundi" svoltasi nella Sala mostre del Chiostro dell'Annunziata in Via Po nel centro di Torino nel 2005.
Direzione Galleria "Arkana Gallery" curatore"Il Rinocerontebianco" Adriano Putignano.

Anello di fibra al naso e striscia di pelle sui fianchi.


Popolazione di poco più di 600.000 persone, situata nel nord-est della Nigeria, a sud del fiume Bénoué, ai confini del Camerun con circa 10.000 persone che vivono in territorio camerunense.

A seconda della zona sono conosciuti con altri etnonimi: Fungun, Gomba, Gori, Hill Mumuye, Mumoye, Mumuya, Mumuyes, Zagum. Parlano il Mumuye, lingua nigero-congolese con una quindicina di dialetti conosciuti.

La società Mumuye è divisa in piccoli gruppi familiari chiamati Dola, che fanno riferimento ad un concilio degli anziani che elegge un suo leader.

La vita religiosa è governata dalla società segreta Vabong, costituita da sette diversi gradi di iniziazione.

L'ingresso alla società segreta è regolato da uno specifico rituale di iniziazione che prevede dure prove fisiche quali la flagellazione e durante il quale si viene istruiti sul significato delle maschere e degli altri oggetti sacri.

Per molto tempo la statuaria Mumuye è rimasta sconosciuta ai collezionisti di arte africana occidentali e solo nel 1970 Philip Fry dedicò il primo saggio a questo argomento.

Oggi le statue Mumuye, chiamate "Lagalagana" asessuate di antenato mitico, sono conosciute in occidente e apprezzate per le loro forme geometriche e astratte.

Sono scolpite dai fabbri o dai tessitori e tenute poi in una capanna separata, nel complesso abitativo del clan familiare, e affidate al membro della famiglia a cui sono riconosciuti poteri magici.

La loro funzione è divinatoria (vengono anche usate per indicare l'identità dei ladri in caso di furto) e apotropaica (contro le magie negative) oltre che essere utilizzate in rituali per invocare la pioggia.

La statua è in condizioni buone, bisogna però costruirgli un basamento.

Vedere le foto per i particolari (ben 36)

100% recensioni positive

Dettagli lotto
Oggetto
Statua di antenato
Nome dell’articolo autoctono
Lagalagana
Etnia/cultura
Mumuye
Regione / Paese
Nigeria
Materiale
Legno - Pelle
Periodo
metà del XX secolo
Condizioni
Buone condizioni
Con supporto incluso
No
Dimensioni
62×14×16 cm
Peso
1650 g
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 65.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
o Accedi