Paradis Avalon 1995 (Appartenuta a Pino Daniele) - autografata dallo stesso Pino Daniele

Descrizione
Paradis Avalon 1995 (Appartenuta a Pino Daniele) - autografata dallo stesso Pino Daniele
Strumento Originale Usato da Pino Daniele per Concerti/Registrazioni

Chitarra Paradis colore Blu Elettrico in acero fiammato con manico di palissandro brasiliano e incastri di madreperla, creata dal liutaio svizzero Rolf Spuler, autografata dallo stesso Pino Daniele per l’attuale proprietario. Gli esemplari di Paradis colorati sono rarissimi dato che il liutaio preferiva il colore legno naturale.

La chitarra è stata acquistata da Pino Daniele nel gennaio 1995. Le Paradis sono le chitarre che il cantautore napoletano ha più amato e con la quali è riuscito a trovare la sua propria identità di suono. Con questa Paradis ha aperto il primo concerto dell’album “Non calpestare i fiori nel deserto”, e l’ha suonata in molti appuntamenti importanti di quell’anno e non solo, come nei suoi concerti in Svizzera, a Sanremo e a Festivalbar. (Note: Non calpestare i fiori nel deserto fu il 2º disco più venduto dell'anno grazie alle 800.000 copie vendute durante il 1995. Il disco ha ottenuto apprezzamenti anche da parte della critica, che ad ottobre del 1995 lo ha premiato a Sanremo con la Targa Tenco nella categoria miglior album e poi a Festivalbar dove ha ottenuto il premio come Artista dell’Anno).

Negli anni le Paradis sono diventate il simbolo della musica di Pino Daniele, tanto che un esemplare in rame è stato esposto nei vicoli dove abitava il cantautore in pieno centro storico a Napoli in suo onore (attualmente la via dove abitava è stata a lui intitolata).

Curiosità: i capotasti della Paradis blu sono evidenziati da incastri in madreperla che sono stati fatti apporre da Pino Daniele. L’evidenziazione dei capotasti è una particolarità di molte delle chitarre dell’artista napoletano che negli ultimi anni non aveva più una vista eccellente.
La chitarra verrà esposta all'aereoporto internazionale di Capodichino in una teca nell'area ceck in la migliore dell'aereoporto in in area dedicata solo a pino daniele dal 14 novembre 2017 al 04 gennaio 2018 dove ci sara un video wall gigante dove trasmetterà in modo continuo 24/24 le immagini dei concerti fatti con questa chitarra.

Questa asta è un progetto nato insieme all'associazione onlus sostenitori del santobono in quanto voglio continuare il progetto Sogni D'Oro per l'arredo delle camere di degenza dei piccoli pazienti dell'ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli. Lo stesso Pino Daniele, insieme ad Eric Clapton, nel 2012, finanziò gli arredi del reparto di oncologia dello stesso ospedale donando una somma ingente.

Inclusa custodia originale dell'artista.

Dettagli lotto
Condizioni
Pari al nuovo
Weight
10 kg
Non sei ancora registrato?
Creando il tuo account Catawiki gratuito, potrai fare offerte scegliendo tra i nostri 50.000 oggetti speciali all'asta ogni settimana.
o Accedi