Per iniziare
Le esperienze dei venditori: come Luca Domenighini ha ampliato il suo business online con Catawiki

Che cosa sarebbe Catawiki senza i suoi venditori? Ci sono molte persone, privati e professionisti, che utilizzano la nostra piattaforma per vendere oggetti speciali in tutto il mondo. Molti di questi venditori hanno storie interessanti da raccontare, perciò ci siamo chiesti: perché non incontrarli per conoscerli un po’ meglio? Così, abbiamo fatto le valigie e abbiamo viaggiato per l'Europa per parlare con loro!

 

In questo video Luca parla dell’esperienza di vendita attraverso Catawiki.

 

Questa settimana siamo arrivati nel Paese probabilmente più alla moda del mondo: l’Italia. E qui, nella bella città di Rovigo, abbiamo incontrato Luca Domenighini, proprietario del negozio esclusivo AQVA, nonché amante della moda.

Luca ha iniziato a muoversi nel mondo dell'e-commerce a soli 17 anni, quando iniziò a comprare e vendere sul mercato online. Per sei anni Luca ha osservato le tendenze della moda online e ha notato un enorme potenziale nel mercato di quella vintage. Nel 2013, ha deciso di rendere il suo hobby un lavoro a tempo pieno e ha creato AQVA, un negozio online specializzato nell'acquisto e nella vendita di borse e altri accessori design vintage.


Come aiuta Catawiki?

Anche se c'è grande richiesta di questi oggetti, la loro vendita rivela una situazione più complessa, basata non solo sulla pura domanda e offerta. Sebbene esista un'enorme quantità di clienti che vorrebbe mettere le mani su una borsa di Louis Vuitton rara o su una sciarpa di Hermes agognata da più giovani, in pochi affidano ai negozi online i propri soldi.


Ed è qui che Catawiki entra in ballo. Il fatto che Catawiki abbia un team di esperti indipendenti crea un'atmosfera di fiducia. Oltre all'acquirente e al venditore, c'è uno specialista che controlla le aste, rassicurando il compratore.

A ciò si aggiunge anche la base di clienti da tutto il mondo di Catawiki. I 14 milioni di visitatori ogni mese indicano che il mercato potenziale sta crescendo in maniera esponenziale per le piccole compagnie indipendenti come quella di Luca.


E i risultati lo hanno dimostrato! La passione e la professionalità di Luca portano a pensare che lui voglia solo vendere gli oggetti più speciali, ma in realtà è riuscito ad aumentare il suo giro di affari in maniera consistente. Di conseguenza, le sue entrate hanno registrato un picco, adesso che è solo all'inizio della sua collaborazione con Catawiki.

Non affidarti solo alle parole di Luca, ma registrati per diventare un venditore e fare quest'esperienza in prima persona!

Questo articolo ti è stato utile?
Grazie per il tuo commento!
Fornisci qualche dettaglio sulla tua esperienza.
Seleziona tutte le opzioni corrispondenti
Grazie per la tua opinione!
Contattaci